Salta al contenuto principale
Contenuto
Image
facciata stazione rogers

L'Associazione culturale Stazione E.N. Rogers e l'Università di Trieste promuovono e sviluppano un programma di iniziative condivise con l'obiettivo di coinvolgere docenti, studenti e studentesse in attività divulgative in campo letterario, umanistico, artistico, architettonico, nella ricerca di un dialogo tra saperi sedimentati e nuove conoscenze che sappia coniugare unità e molteplicità.

Stazione Rogers è uno spazio espositivo e un luogo d’incontro culturale, in cui le istituzioni e le associazioni collaborano per progettare e realizzare proposte innovative e di respiro internazionale. Qui si possono visitare mostre, ascoltare musica, assistere a presentazioni di progetti, idee, libri. Un luogo aperto a tutti, creato riutilizzando il distributore di benzina progettato negli anni '50 dal noto architetto Ernesto Nathan Rogers insieme al gruppo BBPR, un piccolo gioiello dell’architettura moderna ospitale e accogliente, un “distributore di cultura“ che offre a ogni persona il “rifornimento“ appropriato.

Le iniziative

  • Attività culturali multidisciplinari da realizzare attraverso specifici progetti di divulgazione
  • Attività laboratoriali curate da docenti, dottorandi/dottorande, studenti/studentesse dell’Università 
  • Conferenze, incontri, reading group
  • Seminari sugli studi umanistici, la cultura contemporanea, il confronto tra discipline
  • Attività di apprendimento cooperativo e di progettazione partecipata in vista di bandi e finanziamenti
  • Diffusione degli indirizzi didattici, di studio e di ricerca dell’Università

Queste le tipologie delle rassegne

  • Rogers Books: presentazioni di libri e pubblicazioni dell’Università ma anche approfondimenti e confronti con altri studi e ricerche del panorama nazionale e internazionale
  • Rogers Shorts: cicli di “lezioni brevi” su tematiche e argomenti di attualità per confrontare diversi approcci e punti di vista con il coinvolgimento di docenti
  • Rogers Campus: spazio dedicato a studenti e studentesse, neolaureati e neolaureate, dottorandi e dottorande per raccontare testi e ricerche su esperienze di particolare interesse
  • Rogers Eventi: appuntamenti per riflettere su argomenti di rilevanza globale attraverso la loro analisi critica
  • Archiletture: spazio di confronto tra le arti, i saperi, i linguaggi. Testi letterari, storici, pittorici e architettonici vengono interpretati, tradotti e commentati per cercare nuove chiavi di lettura
  • Rogers News: annunci, interviste, conferenze stampa

Nel 2024 proseguono progetti già avviati come Abitare Hub e Convivere con Auschwitz.

Ultimo aggiornamento
Ultimo aggiornamento: 24-01-2024