Salta al contenuto principale
Contenuto

Moduli per le trasferte

TRASFERTE IN ITALIA:

Compatibilmente con i temi della ricerca, il dottorando può svolgere parte della propria attività di ricerca presso strutture qualificate in Italia e all’estero, previa autorizzazione del Supervisore (o del co-Supervisore nel caso il Supervisore non appartenga al Collegio dei docenti).

Prima di partire

Inviare a dottorati@amm.units.it 

  • il modulo di trasferta-comunicazione preventiva firmato dal Supervisore/co-Supervisore specificando:
    1. il periodo esatto di permanenza fuori sede;
    2. l’ente ospitante.

Il predetto modulo va obbligatoriamente presentato prima della partenza. In assenza di tale autorizzazione il dottorando non avrà diritto alla copertura assicurativa.

Al rientro

Consegnare all'Ufficio Dottorati tramite e-mail la seguente documentazione:

  • modulo di trasferta-comunicazione successiva
  • dichiarazione originale redatta dal responsabile della struttura ospitante presso la quale è stata svolta l’attività, su carta intestata dell'Istituzione stessa ed indicante il periodo esatto di permanenza del dottorando. 

TRASFERTE ALL'ESTERO:

Vedi la sezione dedicata.

Autocertificazioni e autodichiarazioni

Se devi certificare la tua carriera ad enti pubblici italiani o a enti privati gestori di servizi pubblici (ad esempio Università private legalmente riconosciute), per legge non devi utilizzare certificati rilasciati da noi, ma autocertificazioni. Le autocertificazioni (o “autodichiarazioni”) sono già compilate e disponibili nei servizi online d’Ateneo:  alla voce “menu – home – certificazioni e variazione piano”. Sarà poi l’ente cui consegni l’autocertificazione a chiedere eventualmente conferma a noi di ciò che viene dichiarato da te.

Nei servizi online d’Ateneo trovi le seguenti autocertificazioni:

  • Autodichiarazione Anni Iscrizione
  • Autodichiarazione Conseguimento titolo
  • Autodichiarazione Conseguimento titolo con anni carriera per riscatto degli anni universitari a fini pensionistici.
  • Autodichiarazione rinuncia/decadenza

e le ATTESTAZIONI PAGAMENTO TASSE ANNO SOLARE per gli ultimi due anni.

Per le dichiarazioni da consegnare a questo Ateneo puoi utilizzare i seguenti moduli: 

MODULO DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (sulla seconda pagina troverai gli usi previsti dalla normativa)

MODULO DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO (sulla seconda pagina troverai gli usi previsti dalla normativa)

 

Certificati e dichiarazioni

A privati in Italia o all’estero devi consegnare certificati rilasciati dall'Ateneo.

 Sono disponibili - in lingua italiana su applicativo Segreteria Studenti Online (Esse3) – i seguenti certificati:

  • Iscrizione
  • Conseguimento titolo

Per richiederli in lingua inglese o per l'estero, devi contattare via email l’Ufficio dottorati e devi indicare:

  1. quale certificato vuoi tra quelli disponibili;
  2. l’uso per cui richiedi il certificato, a chi è destinato;
  3. se ti serve per l’Italia o per l’estero;
  4. se ti serve in italiano o in inglese

A seconda dell’uso indicato, tranne che nei casi di esenzione espressamente previsti dalla legge,  ti verrà addebitata la marca da bollo online di 16 euro nei servizi online, alla voce “pagamenti”. Vedi modalità di pagamento.
Dal 38° ciclo sarà disponibile il Diploma supplement.

Contattaci dalla tua casella email istituzionale, oppure dalla tua casella di posta privata allegando il tuo documento di identità.

Se hai smarrito o dimenticato le credenziali d’accesso ai servizi online, richiedile secondo queste istruzioni.

In ogni caso, chi è in possesso delle credenziali SPID, può utilizzare queste ultime per accedere ai servizi online.

PRECISAZIONI:

certificati per l’Italia: ti verranno spediti via email (pdf con firma omessa ai sensi dell'art. 3 co. 2 del Decreto Legislativo 12 febbraio 1993 n. 39). Sono comunque degli originali numerati e non fotocopiabili;

certificati per l’estero: in formato cartaceo con firma autografa (se l’Ente ricevente richiede la legalizzazione della firma, dovrai rivolgerti alla Prefettura – Ufficio Territoriale del Governo di Trieste).

Se li richiedi firmati, puoi:

  • chiedere la spedizione con posta raccomandata con spese a tuo carico che ti verranno addebitate online nella sezione PAGAMENTI;
  • ritirare il certificato personalmente o tramite delegato con appuntamento concordato prima via mail;
  • organizzare il ritiro tramite corriere espresso da te individuato con spese a tuo carico (ti daremo ulteriori istruzioni);

Per la dichiarazione riguardante l'Indennità di richiesta disoccupazione (DISCOLL), alla conclusione della borsa di dottorato, richiedila all'Ufficio dottorati tramite e-mail dottorati@amm.units.it 

 

Ultimo aggiornamento
Ultimo aggiornamento: 15-04-2024