Salta al contenuto principale
Contenuto

Visiting Scientist

Il Servizio per ricercatori provenienti da paesi extra-UE fornisce supporto per l'ingresso in Italia di studiosi extra-UE e ai Dipartimenti che li accolgono, in particolare nell'ambito della procedura di richiesta di Nulla Osta per Ricerca.

Info Visto per Ricerca

Permanenza superiore a 3 mesi - attivazione procedura per convenzione d'accoglienza

Gli assegnisti di ricerca e i beneficiari di borsa di studio post dottorato rientrano tra gli ingressi per ricerca scientifica.

Sono esclusi, in quanto si tratta di ingresso per studio, coloro che entrano in Italia per conseguire diploma di scuola di specializzazione, dottorato di ricerca, master universitario, corso di perfezionamento, indipendentemente dall'eventuale svolgimento di attività di ricerca.

Per accedere alla selezione come Ricercatore, l'interessato deve inviare al Dipartimento questi documenti per la verifica del titolo di studio:

  • il titolo di studio, tradotto in italiano,
  • la dichiarazione di valore, rilasciata dalla rappresentanza diplomatico-consolare italiana del Paese in cui è stato ottenuto il titolo di studio.

La tempistica di rilascio del NULLA OSTA necessario al rilascio del Visto di ingresso in Italia dipende dalle singole Ambasciate/Consolati. I tempi si aggirano in media intorno ai tre/quattro mesi, a seconda del Paese di provenienza).

 

Riferimenti normativi
Art. 27 ter del D. Lgs. n. 286/98, introdotto dal D.lgs. 9.1.2008, n. 17

Ultimo aggiornamento
Ultimo aggiornamento: 20-05-2024