Salta al contenuto principale
Contenuto

Asta pubblica immobile in Viale Raffaello Sanzio, 36 - Trieste

Asta pubblica ai sensi dell’art. 73 lett. C) del R.D. 827/1924 e s.m.i. per la vendita dell’immobile sito in Trieste, Viale Raffaello Sanzio n. 36, piano 1.

Oggetto dell’asta: immobile censito al Catasto Fabbricati di Trieste, sezione J, foglio di mappa 12, particella 2223, subalterno 4, categoria A/2, superficie catastale di 138 mq, piano 1, rendita catastale € 1.301,47. 
Prezzo base d’asta: € 136.080,00 (centotrentaseimilaottanta/00), oltre imposte e oneri notarili. 
Cauzione: n. 1 assegno circolare dell’importo totale di € 6.804,00 (seimilaottocentoquattro/00) pari al 5% dell’importo posto a base d’asta.  
Criterio di aggiudicazione: offerta più vantaggiosa, ai sensi dell’art. 76 del R.D. 827/1924 e s.m.i. 
Aggiudicazione anche in caso di presentazione di una sola offerta, ritenuta valida. 
Apertura delle offerte: seduta pubblica, in Trieste, p.le Europa 1, in data che verrà comunicata successivamente 
Termine per presentare le offerte: 03/05/2024, ore 12:00; eventuali modifiche del termine di scadenza fissato per la presentazione delle offerte, verranno rese note mediante pubblicità nel sito di Ateneo.

Allegati:

1) Qual è la situazione ipotecaria dell'immobile oggetto d'asta pubblica? 

L'immobile oggetto d'asta non è gravato da ipoteche.

2) All’apertura delle buste, chi presenta il prezzo più alto si aggiudicherà automaticamente, oppure, anche dopo l’apertura della busta contenente l’offerta più alta, sarà possibile rilanciare e aggiudicarsi l’immobile andando a rialzo dell’offerta più elevata?

In fase di apertura delle buste si aggiudicherà l'asta chi presenta l'offerta più vantaggiosa e quindi l'offerta con l'indicazione del prezzo più alto.

Nell’eventualità venissero presentate due o più migliori offerte di eguale importo, si procederà a richiedere in seduta pubblica ai relativi Offerenti, ove essi siano presenti, un’offerta migliorativa in busta chiusa (come prescritto a pag. 9 del disciplinare).

3) Qualora gli offerenti necessitassero di usufruire di un mutuo bancario, la proposta sarà, per forza di cose, condizionata alla concessione dello stesso. C’è da rispettare una modalità particolare in questo caso?

No, non è prevista/prescritta nessuna modalità particolare.

4) In caso di mancata aggiudicazione, l’istanza di restituzione dell’assegno depositato deve avvenire con modalità particolari oppure sarà sufficiente una semplice mail a richiesta?

Come previsto nell'appendice di pag. 3 del Disciplinare d'asta: "I depositi cauzionali verranno restituiti, senza corresponsione di interessi, a semplice richiesta scritta degli interessati, terminato l’esperimento d’asta." 


Si avvisa che in concomitanza della festività del 25 aprile 2024 l'Ateneo venerdì 26 aprile 2024 sarà chiuso.


Si comunica che il disciplinare d'asta nella sezione "STIPULAZIONE DEL CONTRATTO DI COMPRAVENDITA" alla pagina 10, 4° capoverso, contiene un refuso, per mero errore materiale (non esiste infatti alcun allegato H).

Il testo corretto, pertanto, risulta come sotto riportato:

"Il contratto di compravendita sarà stipulato nel luogo e data stabiliti dall'Amministrazione, tenendo conto anche delle esigenze della parte acquirente, e in ogni caso non oltre i 180 (centottanta) giorni dalla data della seduta di apertura delle offerte, salvo eventuali proroghe determinate da cause impreviste e/o imprevedibili."


 

Avviso seduta pubblica di apertura delle offerte

Asta pubblica ai sensi dell’art. 73 lett. C) del R.D. 827/1924 e s.m.i. per la vendita
dell’immobile sito in Trieste, via Raffaello Sanzio n. 36, piano 1.

Si comunica che la seduta pubblica di apertura delle offerte pervenute è fissata per il giorno giovedì 23 maggio alle ore 9:00 presso la Sala Atti al 1° piano dell’Edificio D di Piazzale Europa 1.

Allegati

Avviso seduta pubblica di apertura delle offerte

Asta pubblica ai sensi dell’art. 73 lett. C) del R.D. 827/1924 e s.m.i. per la vendita dell’immobile sito in Trieste, via Raffaello Sanzio n. 36, piano 1.


Si comunica che la seduta pubblica di apertura delle offerte pervenute e ammesse, a seguito di soccorso istruttorio, è fissata per il giorno venerdì 31 maggio alle ore 14:00 presso la Sala Atti al 1° piano dell’Edificio D di Piazzale Europa 1.

Allegati
Ultimo aggiornamento
Ultimo aggiornamento: 24-05-2024