Salta al contenuto principale

Il corso in sintesi

icona durata

Durata

3 anni
icona sede

Sede

Sede di Trieste
icona lingua

Lingua

Italiano
icona crediti

Crediti

180
icona dipartimento

Dipartimento

Dipartimento di Scienze Giuridiche, del Linguaggio, dell`Interpretazione e della Traduzione
icona area

Classe corso

L-12

Classe delle lauree in Mediazione linguistica

icona num posti

Accesso

programmato
icona num posti

Posti disponibili

60

Descrizione

Il corso di Laurea in Comunicazione interlinguistica applicata alle professioni giuridiche si staglia sul piano nazionale e internazionale per la particolarità del suo percorso formativo che associa una solida preparazione nelle discipline del diritto allo studio applicato di due lingue straniere, l’inglese, comune a tutti, e una seconda lingua a scelta tra francese, spagnolo e tedesco.

Il corso è a numero programmato e ammette un massimo di 60 studenti all’anno, selezionati in base ad un esame di ammissione in entrambe le lingue.

Grazie a un’estesa rete di rapporti nazionali e internazionali, il corso offre l’opportunità di fare diverse esperienze di studio e tirocinio all’estero, garantendo molteplici sbocchi occupazionali in studi forensi a dimensione nazionale e internazionale, studi notarili o uffici legali di imprese, amministrazioni pubbliche.

I laureati che intendono proseguire gli studi possono iscriversi alla laurea magistrale in Traduzione Specialistica e Interpretazione di Conferenza, o passare direttamente al terzo anno della laurea a ciclo unico in Giurisprudenza.

Per informazioni sulla procedura di iscrizione e sui documenti da presentare, visita la sezione dedicata.

Per maggiori informazioni su requisiti, verifica della preparazione e modalità di ammissione, visita il sito del corso.

PIANO DI STUDI

Anno di corso: 1
Obbligatori
INSEGNAMENTO SECONDA LINGUA
INSEGNAMENTO SCELTA STUDENTE
Anno di corso: 2
Obbligatori
INSEGNAMENTO SECONDA LINGUA
Anno di corso: 3
Obbligatori
INSEGNAMENTO SECONDA LINGUA
INSEGNAMENTO SCELTA STUDENTE